Rumble Stars Calcio, la declinazione sportiva di Clash Royale

rumble stars calcio

Clash Royale è un gioco di strategia in tempo reale che ha riscosso un grandissimo successo in tutto il mondo, non sorprende quindi che ha dato vita a tanti altri videogame basati sulla stessa impostazione. Tra i più recenti c’è Rumble Stars Calcio che di fatto riprende lo stesso gameplay con la differenza che non bisogna distruggere torri ma segnare reti. Il concetto di gioco è piuttosto simile e ripropone alcune modalità tipiche di Clash Royale come lo schieramento delle unità basate sull’elisir, il potenziamento dei personaggi e le spese delle monete. Frogmind Games ha avuto la brillante ideale di declinare Clash Royale in un gioco sportivo, utilizzando come personaggi animali antropomorfi con delle precise caratteristiche da utilizzare opportunamente.

Le caratteristiche di Rumble Stars Calcio: punti esperienza, livelli e campi di gioco

Inizialmente il gamer viene introdotto al gioco tramite un tutorial che spiega come utilizzare i comandi e quali sono gli obiettivi, dopodiché è possibile cominciare con i match. Chi ha già dimestichezza con le modalità di gioco di Clash Royale è già avvantaggiato, in caso contrario non è particolarmente complicato imparare a padroneggiare i principali comandi. Le vittorie attribuiscono dei punti esperienza che consentono man mano di salire sempre di più di livello. Sono disponibili quattro tipologie di campo che si suddividono in base alle specializzazioni ed alle divisioni: Greenfield, El Dorado, Palazzo Zen e Valle di Ghiaccio.

Greenfield è una distesa di verde lussureggiante e rigogliosa; El Dorado è caratterizzato da antiche rovine; Palazzo Zen si ispira all’ambientazione della Cina Imperiale; Valle di Ghiaccio presenta una landa completamente ricoperta di ghiaccio.

>>LEGGI ANCHE: Bug videogiochi: i morti volanti di Call of Duty<<

Gameplay e modalità di gioco

Sulla parte bassa dello schermo c’è una barra di energia, o di elisir, da tenere a mente per schierare in modo strategico le carte presenti nel deck. A disposizione dei giocatori ci sono diversi animali che hanno delle caratteristiche particolari. Ad esempio ci sono quelli che garantiscono precisione, quelli che portano palla, quelli che agiscono da centravanti di sfondamento, quelli che indeboliscono gli avversari ecc. Sono disponibili tante altre carte con specifiche funzionalità come la calamita o il cannone.

Ogni match dura 3 minuti, quindi è il gioco ideale per ingannare un po’ il tempo, e si può entrare in un club per scambiarsi carte ed ottenere ulteriori ricompense. La dinamica freemium consente di scaricare il gioco gratuitamente, anche se chi vuole ottenere potenziamenti più rapidi può tranquillamente acquistarli. Il matchmaking risulta piuttosto efficace e bilanciato poiché le partite sono abbastanza equilibrate e difficilmente si scontrano avversari con livelli decisamente sproporzionati.

Rumble Stars Calcio: pro e contro

Nel complesso Rumble Stars Calcio è un gioco ben fatto con personaggi molto simpatici che danno vita a sfide coinvolgenti ed interattive. La durata ridotta di ogni match si presta perfettamente ad un uso estemporaneo del gioco, magari alla fermata della metropolitana o mentre si aspetta un amico ritardatario.

La grafica è piuttosto fluida e le modalità di gioco si apprendono facilmente dopo poche partite di allenamento. Gli scontri ed il controllo del pallone lasciano qualche perplessità e le musiche risultano un po’ ripetitive, ma a parte questi piccoli nei Rumble Stars Calcio risulta un ottimo prodotto per chi ama questa tipologia di videogame.